In evidenza

A52F9B4C-3A2C-436D-8165-8E8B59C53F65


 

 

image

Sono aperte le iscrizioni al primo anno di catechsimo per la cresima

Il percorso è di due anni a partire dalla seconda media, le cresime verranno celebrate nell’ottobre 2023. Sarà possibile iscrivere i propri figli direttamente in segreteria (i moduli sono a disposizione anche online).

Il catechismo del primo e del secondo anno comincerà la prima settimana di Novembre,


 

avvento_2016

Il giorno di tutti i santi le sante messe saranno come in domenica,

il 2 novembre – commemorazione dei defunti – le s. Messe saranno a San Tommaso alle ore 8,30 – 18 – 20; a Santa Maria sei pellegrini alle ore 17,30.

 

 


 

 

 

Un laboratorio per le giovani coppie

Invitiamo le coppie giovani dai 19 ai 30 anni di età, in collaborazione con la parrocchia s. Maria di Lourdes, a cominciare un percorso di maturazione in vista del Sacramento del Matrimonio Cristiano. Il laboratorio è chiamato “niente di serio” perché specifico per le coppie non prossime alla celebrazione delle nozze.

 

925EC627-7C27-44B1-88F8-5F4E64A45BC4

 



Catechismo dalla Prima elementare per riceve Cresima e Comunione

 

Un laboratorio sull’Iniziazione Cristiana – Sperimentazione nella Diocesi di Roma

 

Inizia, parallelamente al catechismo tradizionale, un esperimento – che comincerà a Gennaio – a numero contenuto di bambini: che possono iniziare la catechesi in prima elementare, per poi ricevere la Cresima e la Prima comunione entro i nove anni di età. Chi è interessato può lasciare i suoi dati in segreteria su una scheda già predisposta. Ad ottobre faremo una riunione per spiegare come si svolgerà il cammino; qui sotto ne riporto lo schema sommario.

 

Screenshot 2021-09-20 at 09-58-08 2021 Progetto catechismo 28-04-2021 pdf

 


Equipe pastorale continua l’ascolto …. dell’Apocalisse

 

I sigilli, i cavalieri e la preghiera dei martiri

L’ascolto di Dio, del proprio cuore e dell’umanità

IMG_1935

Dopo che Giovanni, presbitero di una comunità, martoriata dalle persecuzioni e da divisioni e lotte interne, si mette in ascolto della voce di Dio che lo invita – nel giorno del Signore, in domenica, evidentemente dopo la celebrazione eucaristica – a “trascendere”, cioè a ricercare in una preghiera più profonda un contatto poi reale con Dio – sali quassù, che fai laggiù ? –  comprende nella visione del rotolo della vita, sigillato, che: la storia umana non può essere compresa dalla stessa umanità senza Dio, senza la luce del Cristo risorto. 

La “spiegazione” dei grandi perché è in Dio, come il rotolo della storia è nelle sue mani e, soltanto colui che è l’Alfa e l’Omega, il primo e l’ultimo – l’Archetipo e la Meta per cui siamo stati creati – ne è il possibile interprete che può illuminare gli uomini; Giovanni scrive al gruppo di ascolto (anche a noi), l’esperienza di fede che può farci vedere la (nostra) storia diversamene e positivamente da come noi la vediamo. Già il fatto che la vittoria del bene sul male e, la possibilità dell’interpretazione sia data ad uno simile ad Agnello come sgozzato (immolato), cioè a Cristo morto e risorto, ce la dice lunga su come il mondo pensi e viva… Il pianto (di Giovanni) dell’umanità, prima che sul piano operativo sulla storia, è sul piano interpretativo: cosa succede? Perché succede? La non conoscenza, ancor più la impossibilità di consapevolezza, porta l’umanità alla paura: dobbiamo avere l’umiltà di accettare che l’umanità non sa darsi spesso e volentieri risposte esaustive e spesso neanche tentarle…



Continua a leggere…

 

Prossimo incontro Venerdì 5 Novembre ore 21 in Chiesa

 

 


 

 

missioni

Avvisi Caritas e Onlus

Stiamo organizzando il mercatino e la besta di beneficneza per il Natale. Vi chiediamo oggetti in buono stato da portare in segretria il lunedì mattina ed il mercoledì pomeriggio.

 

ATTIVITA’ DEL CENTRO DI ASCOLTO

avviso_ca(1)

 

 


 

 Abiti usati e vecchia chiesa

CHIESA 1

Da lunedì 14 i locali della ex-parrocchia vengono consegnati al Comune di Roma che ne è diventato il proprietario: la raccolta degli abiti continuerà nei cassonetti sparsi nel territorio.

Continua a leggere la lettera del parroco


QUESTUA VIRTUALE

dopo la quarantena dovremo pagare le bollette dei consumi dei mesi invernali e altre spese parrocchiali inerenti al l’edificio e al culto.

image

_____________________________________________________________________

IN TEMPO DI EPIDEMIA AIUTIAMO CHI È IN DIFFICOLTÀ

image

Carissimi Parrocchiani,
in questo tempo così difficile molti di Voi mi chiedono come poter aiutare chi vive la difficoltà economica.
La parrocchia offre diverse possibilità:

Generi Alimentari:
Portare generi alimentari prendendo appuntamento con la Caritas attraverso il Whatsapp parrocchiale ovvero registrando il numero 0650610586 nei contatti e poi scriverci oppure inviare una mail caritas.santommaso@gmail.com

E’ attivo presso il Carrefour di Via Boezi un progetto di Spesa Solidale denominato ‘UN ALIMENTO IN SOSPESO’. Il carrello della spesa è interamente devoluto alla Caritas Parrocchiale.

Donazioni in denaro:

In parrocchia è attiva la Onlus San Tommaso che aiuta, oltre alle missioni, anche coloro che vivono temporaneamente difficoltà economiche. L’IBAN per donare è:

IT82 O056 9603 2180 00005721 X21
BANCA POPOLARE DI SONDRIO – SAN TOMMASO ONLUS – 163 ROMA – AG.18

___________________________________________________

Commenti Facebook
Commento

Nessun commento.

Solo utenti registrati possono commentare.

INFORMAZIONI
0650610586
CONTATTO WHATSAPP: 0650610586
Memorizza il numero della parrocchia e scrivici

La chiesa è aperta:
dalle 8 alle 12 e dalle 17 alle 19,30

LA SEGRETERIA È APERTA
La mattina: il lunedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12.
Il pomeriggio: Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16 alle ore 19.
Giovedì e domenica chiusa.
Whatsapp parrocchiale
Iscrizione cresime ragazzi
Battesimi
Questua virtuale
Funerali
articoli recenti
dicembre: 2021
L M M G V S D
« Set    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: