In evidenza

Perché crediate!

 

La Manifestazione di Dio, la dimora, il ricordo e la pace.


 

COMMENTO AL VANGELO DI

DOMENICA 22 MAGGIO 

 

 

Voi crediate! Questa ultima parte dell’ultima frase del Vangelo è davvero uno sprono per noi di credere in Cristo morto e risorto. Ma la fede, che riguarda non solo il cuore, il sentimento, ma anche la ragione, ha appunto bisogno di ragioni… San Giovanni Paolo II scrisse l’Enciclica Fides et ratio, proprio per camminare in questo desiderio che dentro ogni uomo che si ferma a pensare: <<La fede e la ragione sono come le due ali con le quali lo spirito umano s’innalza verso la contemplazione della verità. È Dio ad aver posto nel cuore dell’uomo il desiderio di conoscere la verità e, in definitiva, di conoscere Lui perché, conoscendolo e amandolo, possa giungere anche alla piena verità su se stesso (cfr Es 33, 18; Sal 27 [26], 8-9; 63 [62], 2-3; Gv 14, 8; 1 Gv 3, 2)>> (Giovanni Paolo II, Fides et ratio, 1) .

.

continua a leggere


 

F639EC6B-9927-47BE-A3A1-4D506C5F3734

Prime comunioni

Da oggi, 14 Maggio, durante le sante Messe del Sabato ore 18 e della domenica ore 10, vengono celebrate le Prime comunioni dei bambini della nostra comunità parrocchale. Mentre auguriamo a loro e alle loro famiglie ogni bene nel Signore risorto, preghiamo per loro affinché possano incontrare e, continuare ad incontrare, Gesù vero cibo presente nell’Eucaristia.

 

 

 

 


985DA8A7-958D-4B0A-947F-8E4693C111DD

 

 



image

Fine stato d’emergenza – leggi gli Orientamenti

 

 

 

 

 

 

 



EMERGENZA UCRAINA

969CA514-9830-417E-9C0D-DCB7552D39DC

LETTERA DEI PARROCI DELLA PREFETTURA

 

 

Carissimi diversi di voi ci hanno espresso l’intenzione di offrire la propria ospitalità per i rifugiati UCRAINI a causa della guerra. Come parroco prefetto Ho parlato con i responsabili della Caritas diocesana che si è attivata per raccogliere le EVENTUALI ADESIONI E DISPONIBILITà. L’adesione va fatta esclusivamente ON-LINE attraverso un Link della Caritas. Questo, come potete immaginare, è per motivi di sicurezza sia per le famiglie ospitanti che per le persone ospitate, in quanto la Caritas è in costante contatto con le autorità civili. Naturalmente l’ospitalità deve essere totale (vitto e alloggio) e non gravare sulle parrocchie di riferimento che già sono impegnate nelle attività di assistenza ordinarie e legate alla Pandemia. Al momento, quindi è in atto questa mappatura per organizzare nelle prossime settimane l’eventuale ospitalità. Compilando il modulo del link, verrà richiesto anche la parrocchia di riferimento per una mappatura quanto più precisa possibile. Nelle note si può aggiungere, se volete, anche la prefettura di riferimento (27° prefettura). Il modulo compilato arriverà direttamente alla Caritas Diocesana.
Ringraziandovi in anticipo per questa opera caritativa
Vi inviamo il link in allegato, da compilare, al fine di avere tutte le informazioni necessarie alla mappatura
i Parroci della Prefettura
Don Gianfranco Corbino (prefetto)
Don Angelo Compagnoni
Don Carlo Turi
Padre Antonio Vettorato
Don Simone Giovannella
Don Stefano Bianchini
Padre Juan Carlos


INFORMAZIONI DELLA CARITAS DIOCESANA

 

 

MERCOLEDÌ ORE 18: SANTA MESSA PER INVOCARE LA PACE

 

 

 


Commento al Vangelo di 

Giovedì santo 

 

 

Il nostro servizio: portare l’Amore di Dio!

4742EFDF-5AEF-4796-974C-08257310FE7A

Il preambolo di questo brano apre la porta alla Pasqua del Signore, al suo passaggio da questo mondo al Padre. Questo enuncia la natura divina di Gesù Cristo, vero uomo è vero Dio. Dio è passato per la vita – e per la morte – umana per trasmetterci l’Amore, quello vero, quello secondo Dio, perché: Dio è amore (1 Gv 4,16). Allora ci viene rivelata una immagine di Dio inedita – diremmo scandalosa – così come una immagine diversa di comunità.

leggi la Lectio divina

 

 

 


image

IL PERCORSO DELLA FEDE DEL SECONDO ANNO DI CRESIMA

 

Sabato 2 Aprile 2022 ore 11 celebrazione della Traditio Symboli nella Basilica di San Paolo Furi le mura

i Genitori ed i catechisti consegneranno solennemente il Credo ai Cresimandi.

 

 

 


 

 


Celebrare la Pasqua: Kerigma di Redenzione

 

un cammino di preparazione con

la Passione di San Luca

 

morlupo 2022

Testi del Ritiro per gli operatori pastorali avvenuto il 4-5-6 Marzo 2022

Dopo la preparazione, giunge la Pasqua, il passaggio più importante della presenza di Dio tra gli uomini e donne di quel tempo. Da questo momento si entra come in una grande celebrazione, chiamata “Mistero Pasquale”, che non è un triste memoriale, quanto invece un cambiamento storico e “ontologico” (dell’essere umano). È una celebrazione in tre giorni, che chiamiamo Triduo pasquale, che Gesù stesso ha celebrato per redimere, per liberare,  non solo un popolo, ma il mondo intero di ogni luogo e di ogni tempo… Gesù, vero Dio e vero uomo, ha celebrato questo Mistero pasquale per un desiderio ardente di salvare l’umanità; siccome questa celebrazione di tre giorni ha visto in Lui, vero uomo ma anche vero Dio, il sommo sacerdozio: l’energia, l’influsso, l’opera – meglio ancora – lo Spirito, raggiunge storicamente e spazialmente tutto fino alla fine di tutto! Raggiunge noi oggi qui ed ora che ci ritroviamo come commensali di quella tavola pasquale imbandita a festa: è la Pasqua del Signore (Cf Es 12,1-14).

Continua a leggere


 

VALLE AURINA

CAMPO ESTIVO CRESIMANDI E POST-CRESIMANDI

 

dal 27 agosto al 3 settembre 2022

 

in Valle Aurina (TN)

 

 

 


 

 

 

 

40DB6613-4C03-439A-ABD8-7D33934E09B4

AVVISI CARITAS

 

avviso_ca(1)

 

 


 

 Abiti usati e vecchia chiesa

CHIESA 1

Da lunedì 14 i locali della ex-parrocchia vengono consegnati al Comune di Roma che ne è diventato il proprietario: la raccolta degli abiti continuerà nei cassonetti sparsi nel territorio.

Continua a leggere la lettera del parroco


 

 

 

 

 

carrello solidale

AIUTIAMO CHI È IN DIFFICOLTÀ

Carissimi Parrocchiani,
in questo tempo così difficile molti di Voi mi chiedono come poter aiutare chi vive la difficoltà economica.
La parrocchia offre diverse possibilità:

Generi Alimentari:
Portare generi alimentari prendendo appuntamento con la Caritas attraverso il Whatsapp parrocchiale ovvero registrando il numero 0650610586 nei contatti e poi scriverci oppure inviare una mail caritas.santommaso@gmail.com

E’ attivo presso il Carrefour di Via Boezi un progetto di Spesa Solidale denominato ‘UN ALIMENTO IN SOSPESO’. Il carrello della spesa è interamente devoluto alla Caritas Parrocchiale.

Donazioni in denaro:

In parrocchia è attiva la Onlus San Tommaso che aiuta, oltre alle missioni, anche coloro che vivono temporaneamente difficoltà economiche. L’IBAN per donare è:

IT82 O056 9603 2180 00005721 X21
BANCA POPOLARE DI SONDRIO – SAN TOMMASO ONLUS – 163 ROMA – AG.18

___________________________________________________

Commenti Facebook
Commento

Nessun commento.

Solo utenti registrati possono commentare.

INFORMAZIONI
0650610586
CONTATTO WHATSAPP: 0650610586
Memorizza il numero della parrocchia e scrivici

La chiesa è aperta:
dalle 8 alle 12 e dalle 17 alle 19,30

LA SEGRETERIA È APERTA
La mattina: il lunedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12.
Il pomeriggio: Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16 alle ore 19.
Giovedì e domenica chiusa.
Whatsapp parrocchiale
Iscrizione cresime ragazzi
Battesimi
Funerali
articoli recenti
maggio 2022
L M M G V S D
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: