Trattamento ai dati personali nelle attività parrocchiali

Cari fedeli,
partecipando alle attività della Parrocchia potreste averci fornito i vostri dati personali.
Vogliamo informarvi che i dati da voi forniti sono trattati conformemente alle norme di tutela dei dati personali in vigore ed esclusivamente per la finalità per la quale li avete forniti.
Per quanto concerne le attività legate alla celebrazione di sacramenti, il titolare del trattamento dei vostri dati è la Diocesi di Roma, con sede in Roma (00184) – Piazza San Giovanni in Laterano n. 6, presso il Palazzo Lateranense e il Responsabile della protezione dei dati è il diacono Andrea Sartori, reperibile agli indirizzi email rpd@diocesidiroma.it e rpd.diocesiroma@pec.it
Per quanto concerne le altre attività della Parrocchia (campi scuola, gite, pellegrinaggi…) il titolare del trattamento dei vostri dati è la Parrocchia….. con sede in Roma ………
La base giuridica del trattamento è costituita dalla legge 121 del 25 marzo 1985, dal suo protocollo addizionale, e dalle autorizzazioni previste dalle normative vigenti circa la protezione dei dati, a favore degli organismi che perseguano, tra le altre, finalità di tipo religioso.
La finalità con cui trattiamo i vostri dati è di tipo pastorale.
I vostri dati non verranno diffusi né comunicati a terzi senza il vostro consenso se non in modo del tutto accessorio alla finalità principale (ad esempio potrebbe essere necessario comunicare i nomi dei partecipanti di un pellegrinaggio alle strutture ricettive o alle agenzie di viaggio…) e non ne sarà fatto un uso che non sia stato previamente consentito da voi.
I vostri dati saranno cancellati su vostra richiesta o al venir meno della finalità per cui li avete forniti (per esempio una iniziativa già svolta o annullata).
Il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia l’eventuale non conferimento dei dati potrebbe portare all’impossibilità di partecipare alle iniziative programmate.
In ogni momento potrete esercitare i diritti contemplati dalle normative vigenti in tema di Protezione dei Dati personali, più specificamente il diritto all’accesso ai vostri dati personali, la rettifica o cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o l’opposizione al trattamento stesso, il diritto al reclamo presso una autorità di controllo.
La richiesta di opposizione o cancellazione di dati dai registri è inammissibile se concerne dati relativi all’avvenuta celebrazione di sacramenti o comunque attinenti allo stato delle persone o se il trattamento dei dati è necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Tale richiesta sarà annotata nel registro, e obbligherà il responsabile dei registri a non utilizzare i dati relativi se non con l’autorizzazione dell’Ordinario.

Per esercitare i vostri diritti potete rivolgervi al Parroco

Commenti Facebook